04/02/13

Tutorial: Costume da gnomo sul fungo - anche senza cucire

Ecco la mia proposta per questo carnevale! Un costume divertente e originalissimo, fatto in un paio di serate davanti alla tv e a costo zero: lo gnomo sul funghetto!

Dato che anche quest'anno ho scampato l'inevitabile "vorrei il costume da Spiderman/Soldato/Cavaliere/Batman/Qualcos'altro di violento e/o brandizzato", ho pensato di proporre al mio elfo di trasformarsi in qualcosa di buffo e ispirato al mondo Waldorf.

Se volete provarci anche voi, sappiate che il lavoro sarà ampiamente ricompensato in termini di divertimento (vostro e del pupo) e di ammirazione (di tutti gli altri).

Se c'è una sorellina, potete anche fare l'abbinata Gnomo/Fatina dei boschi; o, ancora, vestire la mamma da gnoma o da fungo...


NOTA: ciascuna delle operazioni sotto descritte si può eseguire anche senza cucire, utilizzando della colla per tessuti. Il costume sarà meno rifinito ma, ehi, è un costume, non un abito da cerimonia!



Materiale (se desiderate un fungo più grande, adattate le misure di conseguenza):

  • stoffa rossa 150x40cm
  • stoffa bianca (vedi sotto per le dimensioni)
  • pile bianco e rosso (ho usato scarti di copertine di pile IKEA, 3€)
  • tubo corrugato per impianti elettrici 145 cm L'ho scelto perchè, oltre al costo irrisorio, ha il vantaggio di essere leggero e flessibile, pur tenendo bene la forma. Alternative: salvagente, hula hoop, tubo da irrigazione...
  • piedi di bambola (i miei sono grandi quanto quelli di un bebè) Alternative: stivali/scarpe piccole e molto leggere
  • imbottitura per cuscini
  • elastico, 2 pezzi lunghi quanto il girovita del bimbo + 2 cm
  • nastro di cotone 1m
  • ganci maschio/femmina (del tipo da marsupio o da salopette)
  • nastro isolante
  • facoltativo: stoffa di peluche bianco
  • facoltativo: velcro


Mio costo per il materiale: 0 € (stoffa avanzata, bambola vecchia, tubo avanzato dalla ristrutturazione)
Costo per il materiale se non avete in casa i materiali necessari: sotto i 10 €

Orlate i due lati lunghi; gli orli devono essere larghi, a sufficienza da permettere sul lato superiore il passaggio dell'elastico, su quello inferiore il passaggio del tubo. I miei orli misurano rispettivamente 2 e 4 cm.
Inserite il tubo corrugato nell'orlo inferiore.
Tagliate nel pile bianco una dozzina o più di pois di diverse dimensioni e cuciteli sulla stoffa rossa.
Inserite uno dei due pezzi di elastico nell'orlo superiore, cucitelo sovrapponendo le due estremità.
Cucite insieme i due lati corti fino a circa 10 cm dal bordo inferiore.
Chiudete il tubo ad anello con del nastro isolante. Finite di chiudere la cucitura sul lato corto.

Per le gambe tagliate i pantaloni alla lunghezza desiderata, fate un orlino alle gambe, infilate un pezzetto di spago robusto e usatelo per stringere l'orlo intorno alla scanalatura delle gambe della bambola (se le gambe non hanno scanalature, o volete usare delle scarpe, ricorrete alla supercolla).
Riempite le gambe con imbottitura per cuscini, attaccato delle gambe di bambola; cucite il bordo superiore del pantalone lungo il bordo del fungo, dal lato opposto alla cucitura. Incrociate le gambe e fermatele con un punto di cucitura.
Attaccate il nastro di cotone alle due parti di ciascuno dei due ganci, poi cucite le estremità dei nastri al fungo, in modo da ottenere una sorta di "fungo salopette". Questo vi permetterà di di mettere e togliere il costume con un semplice gesto, anche senza togliere il maglione.
Ah, ma allora c'è il trucco!

Per il pezzo inferiore del costume, cucite una gonna con lo spacco dietro. Il modo più semplice per farla è tagliare nel tessuto bianco un rettangolo che misuri circa 90 cm x (l'altezza dal punto vita a terra del bimbo) cm.
Cucite a tubo il rettangolo, lasciando uno spacco che arrivi circa all'altezza del ginocchio. Orlate il bordo inferiore della gonna e lo spacco. Orlate anche il lato superiore, inserendo l'elastico rimasto.

Per il cappello, misurate la testa del bambino e ricavate questa forma nel pile rosso.

Schema del cappello da gnomo
Tagliate, poi cucite i due lati dritti in modo da ottenere un cono.

La barba fatta con il peluche bianco sarebbe bellissima, ma se non ne avete ripiegate sul pile bianco: tagliate la sagoma di una barba, poi altri due strati con la stessa forma ma più piccoli,impilateli e cuciteli. Se avete il peluche, basterà un solo strato. Un'alternativa più "naturale" può essere utilizzare lunghi pezzi di lana cardata cuciti insieme.
Cucite i lati della barba al cappello o cucite un pezzo di velcro ad entrambi i pezzi, per poterla mettere e togliere a piacimento.
Particolare di barba e trucco
Sia la gonna sia il fungo si possono fare con lo stesso pile utilizzato per cappello e barba; il pile non sfilaccia, rendendo più semplice la lavorazione, e ha  il vantaggio di tenere caldo il bimbo.
Vestizione: indossate la gonna, il fungo, un maglione che copra il bordo del fungo, cappello, barba; pitturate sopracciglia, pomelli e baffi al visino del bimbo. E andate a divertirvi!

1 commento:

Posta un commento

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...